Category Rap ITA

Fritz Da Cat – Fritz

novita-videoclip-fritz-da-cat-feat-guÈ-pequeno-nitro-madman-never-132252

Rating: ★★★½☆

2013 – Universal Records 

 ”Fritz” è il ritorno sulla scena musicale di Fritz Da Cat – beatmaker milanese – dopo 12 anni dal suo ultimo “Basley Click” e 14 anni dopo la pietra miliare del rap italiano “950″.

Di certo, tornare con un disco mentre il rap in itali...

Read More

Gente de Borgata – Manifesto

gente-di-borgata-manifesto

Rating: ★★★★★

2013 – Quadraro Basement

“Manifesto” è una bomba. ‘Sta recensione la voglio cominciare così. Supremo 73, Il Turco, Simo e Dj Fester Tarantino sono un monumento a Roma, uno dei gruppi più forti in Italia e Manifesto è il nuovo lavoro del gruppo capitolino, terzo disco ufficiale.

Un disco senza fr...

Read More

Egreen – Il cuore e la fame

e_green_il_cuore_e_la_fame

Rating: ★★★★☆

2013 – Unlimited Struggle

Questo è per farvi capire pezzi di merda che da quando sono al mondo che lotto e che sono in guerra!

Se cercate pezzi smooth o il rap a cui ci hanno abituato alcuni MC italiani in voga ultimamente risparmiatevi tempo e denaro – vi do’ una brutta notizia, i dischi andrebbero comprati e non scaricati a sbafo!

Cittadino del mon...

Read More

3D – 21 Motivi

Rating: ★★★½☆

2012 – Latlantide

Per citare il ritornello di una canzone “Milano suona / Roma risponde”; solo che da un pò di tempo, la supremazia del Rap romano è evidente, soprattutto a livello underground ed indipendente.

DJ 3D, produttore, tecnico del suono e beatmaker a capo del Bunker Studio, esce con questo progetto composto da 21 tracce accompagnato al microfono da esponenti della vecchia scuola (Primo dei Cor Veleno su tutti ed Amir), di quella nuova (Mad Man, Er Costa, Jesto, Canesecco, Gemitaiz, Coez, Maut) e di quella nuovissima (Low Low e Nayt-One).

3D ha un suono ormai caratteristico fatto di campionamenti vocali pitchati, bassi profondi e casse e rullanti incisivi: esempio lampante è “Segnali di Fumo” con el Primero, rime underground, suono aggressivo ed ulteriore dimostrazione...

Read More

Ensi – Era Tutto Un Sogno

Rating: ★★★★☆

2012 – Tanta Roba

Devo ammettere che quando Ensi ha pubblicato in anteprima la tracklist di “Era Tutto Un Sogno”, avevo dei pareri contrastanti su quanto questo disco potesse piacermi: da una parte l’indiscutibile talento del rapper torinese, dimostrato nei vari dischi con Onemic, nelle battle del 2 the Beat e nei progetti da solista, senza considerare che quell’ultima traccia, quel feat. con Kaos mi attirava non poco.  Dall’altra parte, però, l’etichetta e alcuni feat. mi facevano storcere un po’ il muso.

Nonostante tutto, il 13 Novembre ho comprato il disco e mi sono trovato ad ascoltare un ottimo prodotto, sia dal punto di vista delle produzioni, che dei testi.

Tra gli artisti che hanno collaborato al disco troviamo Kaos One, Raige e Rayden, Mama Marjas, S...

Read More

Kiave – Solo Per Cambiare Il Mondo

Rating: ★★★★½

2012 – MacroBeats

Arriva, dopo averlo anticipato con 2 singoli ed altrettanti video, il nuovo album del rapper cosentino Kiave. Diciamolo subito, liriche e musiche di questo album sono di un livello sopra la media rispetto agli ultimi prodotti usciti, dove le rime spaziano dalla consapevolezza sulla preoccupante situazione italiana, passando dai testi introspettivi fino alle meno impegnate canzoni autocelebrative.

Delle 16 tracce del disco ben 8 sono prodotte da Fid Mella, mentre le altre sono affidate a Big Joe, Deleterio, Squarta, Stokka ed a Res Nullius dei Crazeology.

Il disco si apre con gli scratch di Dj Shocca sulla traccia “Hardcore Gentleman”, che fa da introduzione al disco ed anticipa la traccia “SunTzu”: tratto dal famoso libro “L’Arte della Guerra” è una riflessio...

Read More

Marco Polo + Bassi Maestro + Ghemon – Per La Mia Gente (For My People)

Rating: ★★★★☆

2012 – MacroBeats / AudioGlobe

Dopo i rispettivi progetti solisti di inizio anno – Bassi con “Stanno Tutti Bene” e Ghemon con “Qualcosa E’ Cambiato/Qualcosa Cambierà Vol.2” – due dei principali esponenti della scena rap italiana tornano con un disco dedicato “alla Propria Gente”.

Le produzioni sono affidate totalmente alle mani sapienti del signor Marco Polo, beatmaker canadese che già in passato ha collaborato con Ghemon al suo “Qualcosa Cambierà Mixtape” e producer di alcuni dei migliori rapper underground della scena americana...

Read More

Stokka & MadBuddy – #bypass

Rating: ★★★★★

2012 – Unlimited Struggle

Al primo ascolto  di questo ottimo lavoro ho pensato “con lo schifo che c’è in giro questo è un disco da 5”,  l’ho ascoltato ancora poi ancora poi ancora… E il duo di Palermo un bel 5 se lo merita tutto.

Le strumentali sono potenti, Stokka si supera in ogni beat e Frank Siciliano, Big Joe, Tony Madonia e Shocca mantengono alto il livello, dj Shocca aggiunge scratch qua e la riprendendo per lo più – come ormai ci ha abituato – frasi di altri rapper che calzano a pennello per argomento.

Nel primo pezzo Esa ci introduce nel mondo di #bypass, personalmente una strofa su questo ottimo beat l’avrei registrata...

Read More

Crazeology – Crazeology

Rating: ★★★★☆

2011 – Autoproduzione Indie

Se non conosceste nulla riguardo a Weirdo e Res Nullius, i due produttori che si celano dietro l’alter ego di Crazeology, una volta ascoltato il tipo di suono che propongono molto probabilmente li identifichereste come americani, e più precisamente come newyorkesi del Queens o del Bronx.

A sostenere questa tesi inoltre, ci sono i featuring presenti sulle 16 tracce del disco, che prende il nome direttamente dal duo (ispirato da un vinile di Charlie Parker), provenienti dalla scena rap underground statunitense, molti dei quali direttamente dalla Grande Mela.

Nonostante queste premesse invece, i due beatmakers in questione sono Italiani, per la precisione Milanesi ed il loro disco è stata una delle più belle sorprese avute nel corso dell’ultimo anno...

Read More